Ciàtu, omaggio alla Sicilia

Pin It

Ciàtu, un omaggio alla forza e alla cultura della Sicilia cantata da Rosa Balistreri, donna coraggiosa

Cu ti lu dissi è una bellissima canzone d'amore che ha ispirato il nome che abbiamo voluto dare a Ciàtu, il nostro vino di Alicante. Portato al successo internazionale da Rosa Balistreri, il brano è in effetti un canto popolare siciliano di autore sconosciuto, che racconta le liti fra innamorati e i loro burrascosi tentativi di riappacificazione.

Molte sono le versioni che Rosa ha cantato, sia in studio che dal vivo, e molte sono le cover di questa bellissima canzone. Una delle più affascinanti, per sensualità e intensità, è di Carmen Consoli: qui in una versione live del 2011, che contiene anche un breve intervento a raccontare la storia di Rosa Balistreri e l'importanza che questa straordinaria cantautrice riveste ancora oggi per la cultura siciliana.

 

   

 

Cu ti lu dissi [testo]

 
Cu ti lu dissi ca t'haju a lassari 
Megliu la morti e no chistu duluri 
Ahj ahj ahj ahj moru moru moru moru 
Ciàtu di lu me cori, l'amuri miu si tu. 

Cu ti lu dissi a tia nicuzza 
Lu cori mi scricchia a picca a picca a picca a picca 
Ahj ahj ahj ahj moru moru moru moru 
Ci°tu di lu me cori, l'amuri miu si tu. 

Lu primu amuri lu fici cu tia 
E tu schifusa ti stai scurdannu a mia 
Paci facemo oh nicaredda mia 
Ciàtu di l'arma mia, l'amuri miu si tu.


 

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.