VIGNE IN COSTA

VIGNE IN COSTA

nero d'avola
inzolia

scopri la vigna

DIETRO LE CASE

DIETRO LE CASE

inzolia vecchie vigne

scopri la vigna

MICROCOSMO

MICROCOSMO

perricone
nerello mascalese

scopri la vigna

PIANA DEL POZZO

PIANA DEL POZZO

chardonnay
merlot
alicante
petit verdot
LA VOTA

LA VOTA

cabernet sauvignon

scopri la vigna

    TENUTA BELICELLO

     

    Per capire le vigne devi venire a vedere il mare.
    Il mare a perdita d’occhio, la spiaggia che corre per chilometri e chilometri bianca gialla e ocra, liscia e ondulata, accarezzata dal vento. Le dune di sabbia coperte dai gigli selvatici, la macchia di giunchi e di canne, di tamerici e lentischi, percorsa dagli scarabei che disegnano incessanti ghirigori, dalle tartarughe che vi depongono le uova, dagli aironi cinerini ed altri uccelli che vengono qui a sostare nelle loro eterne migrazioni.

    Vigne di mare, che assorbono il sale dall’aria e dal terreno, trasformandolo in vibrante sapidità. Vigne che godono di inverni miti e ventilati e di estati calde e asciutte, dalle importanti escursioni termiche tra giorno e notte. Acini d’uva dolcissimi e salini, che profumano del sole di Sicilia e della fresca brezza mediterranea.

    C’è l’Inzolia, che mio nonno ha piantato negli anni venti e che si è tanto adattata a dialogare col sale che non crederesti mai possa vivere altrove. Ci sono i vigneti che mio padre, in un impeto di modernità, ha portato a Belicello: Chardonnay, Merlot, Petit Verdot e Cabernet Sauvignon, che adesso tutti guardano con sospetto ma che allora, trent’anni fa, erano la nuova frontiera.

    E c’è quello che faccio io: Perricone, Nerello, Alicante, Nero d’Avola, Catarratto, Grillo.

    MENFI: LA SICILIA IN CUI CREDO 

    Vigne in costa

    Vigne in Costa

    Nella parte orientale di Belicello il terreno è molto profondo, calcareo e ciottoloso: in leggera pendenza, con un ottimo drenaggio, è fresco e ricco di minerali.

    Qui vive l'Inzolia della vecchia vigna Dietro le Case, da poco affiancata da un nuovo impianto riprodotto utilizzando materiale genetico originario da selezione massale.

    Procedendo verso Est, sulla collina, il Nero d'Avola che utilizziamo per La Bambina.

    Vigne del Pozzo

    Vigne del Pozzo

    Il nucleo principale dei vigneti si trova al centro della Tenuta Belicello. Sono terreni di origine alluvionale, con una buona componente argillosa, fertili e ricchi di sostanze nutritive, dove le varietà internazionali trovano condizioni ottimali per la maturazione delle uve.

    Qui si trova anche la vigna del Microcosmo, piantata a Perricone e Nerello Mascalese, che gode di ventilazione costante grazie alle brezze provenienti dal mare.

    La vota

    Vigna La Vota

    Nella parte occidentale, dentro l'ansa del Fiume Belìce che da sempre viene chiamata La Vota, vive il Cabernet Sauvignon.

    Sono terreni sabbiosi e profondi, periodicamente soggetti ad un fenomeno particolare: nelle annate molto piovose, infatti, il fiume straripa, depositando sedimenti che arricchiscono i suoli di una consistente frazione limosa.

    Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
    Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.