• Mi chiamo Marilena Barbera
    e sono una vignaiola.
    Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia.
  • Terroir
    Aria e luce, mare e vento, e il sapere millenario
    che ha fatto della Sicilia
    la culla della civiltà mediterranea.
  • Mission
    Agricoltura biologica, vinificazione naturale, business sostenibile.

Rapporto vendemmia 2014

Vendemmia 2014: report

Pin It

In Sicilia la vendemmia 2014 è stata ottima, forse la migliore degli ultimi dieci anni, e ci ha regalato uve bianche e rosse di grande qualità.

La vendemmia è terminata, le malolattiche completate, i vini nuovi iniziano finalmente a mostrare i primi segni intelligibili della loro personalità. E’ il tempo delle grandi pulizie: si sbiancano tutte le vasche, lo scambiatore di calore, la pressa e la pigiadiraspatrice e si mettono via per l’inverno, si passa la soda sulle raccorderie, si sanificano i tubi enologici. L’idropulitrice sta facendo gli straordinari e soffia vapore per almeno otto ore al giorno: pavimenti, pareti, canalette di sgrondo e pozzetti da ieri splendono di nuovo.

E’ anche il tempo degli assaggi e delle riflessioni, che quest’anno mi regalano più di un sorriso.

E' andata bene, anzi molto bene.
La peronospora, che mi ha preoccupata non poco tra maggio e giugno, ha fatto solo danni limitati, e solo sulla quantità. Le temperature sono state moderate sia a Luglio che ad Agosto, la pioggia non l’abbiamo proprio vista e anche l’umidità, consueta e a volte fastidiosa per noi che abbiamo le vigne al mare, è stata combattuta bene dal sale e dal vento.

Abbiamo raccolto uve bianche veramente strepitose: acidità elevata (per quanto si possa dire “elevata” in Sicilia, ovviamente) e ottima concentrazione aromatica ci daranno vini pieni, freschi e saporiti, molto salini. Le uve rosse hanno generato vini di grande finezza ed equilibrio, molti dei quali hanno le caratteristiche ideali per un lungo affinamento.

Il tino nuovo è stato il mio migliore amico: 30 ettolitri di rovere di Slavonia hanno accolto prima e in rapida successione l’Alicante e il Perricone per la fermentazione, poi una parte del Nero d’Avola per la malolattica e adesso ospitano il Cabernet Sauvignon, che ci starà per almeno altri 10 mesi prima di andare a dormire nella botte grande al piano di sotto.

Ricominciano i viaggi in questi mesi di novembre e dicembre, con la serenità di aver fatto un buon lavoro e una grande fiducia nei vini che verranno.

 

Qui si può visualizzare e scaricare il
report completo sulla vendemmia 2014 e le mie valutazioni per ciascuna varietà.
 

Tags: vendemmia, report vendemmia 2014, vendemmia in Sicilia

NUOVE DAL BLOG

Un po' diario di viaggio, un po' quaderno di campagna: un taccuino che raccoglie le storie del vino.
Riflessioni, racconti di luoghi ed eventi, la mia vita di ogni giorno.

  • #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    I principali vitigni autoctoni siciliani raccontati per infografiche. Scoprine la storia, l'evoluzione e le caratteristiche ed aiutami a diffondere sui social questo progetto gratuito di conoscenza e divulgazione utilizzando il tag #SicilianWine!

    Read more

  • Cosa sono e a cosa servono le DOC

    Cosa sono e a cosa servono le DOC

    Le Denominazioni di Origine Controllata in Italia: cosa significano, a cosa servono, e soprattutto perché e quando sono utili nella degustazione e comprensione dei vini che provengono da territori differenti.

    Read more

  • Piccole fiere del vino: sono troppe?

    Piccole fiere del vino: sono troppe?

    In Italia ci sono molte fiere del vino: negli ultimi anni si sono moltiplicate le manifestazioni di vignaioli ed artigiani del cibo e i seminari di approfondimento sul mondo della produzione biologica, biodinamica, naturale. Qualcuno dice che sono troppe...

    Read more

  • Dieci anni di vino

    Dieci anni di vino

    Un nuovo anno, un piccolo bilancio: i primi dieci anni della vita che ho scelto.

    Read more

  • I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e le fermentazioni spontanee, che oggi rappresentano uno dei punti fermi del movimento dei vini naturali, sono legati ad ancestrali tradizioni mediterranee, ancora oggi fonte di cultura ed ispirazione per molti vignaioli in tutto il mondo.

    Read more

Album fotografico

Album fotografico

Istantanee di vino e vigna, di terra e di cielo: tutte le foto disponibili su Flickr anche in alta risoluzione, da commentare, scaricare e condividere.

About me

About me

Mi chiamo Marilena Barbera e sono una vignaiola. Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia,
insieme a mia madre e ai miei ragazzi.

Videogallery

Videogallery

Immagini dal mio mondo: il canale YouTube con i racconti della vendemmia, le degustazioni dei vini,
i viaggi e gli incontri con persone molto speciali.

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.