• Mi chiamo Marilena Barbera
    e sono una vignaiola.
    Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia.
  • Terroir
    Aria e luce, mare e vento, e il sapere millenario
    che ha fatto della Sicilia
    la culla della civiltà mediterranea.
  • Mission
    Agricoltura biologica, vinificazione naturale, business sostenibile.

Laboratorio di socialmedia per le aziende vinicole

Let's go social!

Pin It

Dalla commercializzazione tradizionale alla social presence: come tradurre la reputazione online in "social money".

Che io sia fissata con comunicazione e social media non è un segreto.
Ho iniziato ad esplorare questo mondo per me molto affascinante verso la fine del 2008, registrando dapprima un profilo privato (e parecchio blindato, all’inizio) su Facebook per puro passatempo, e poi continuando a pasticciare con Twitter ed altri social networks e canali di comunicazione on-line con l’obiettivo di integrare le loro funzionalità con quelle offerte dall’interazione off-line.
Poco più di un anno fa - e sembra un secolo - quasi per caso ho incrociato il mio primo cliente 100% social (ne ho parlato qui) e davvero mi si è spalancato l'universo.

Piccoli passi, timidi dapprima, poi sempre più decisi ad esplorare le moltissime opportunità offerte dalla rete, con un’ipotesi da verificare: se sia davvero possibile passare dalle chiacchiere alla vendita. Un po’ come ti succede nella vita vera, quando salti su un aereo per andare ad incontrare un cliente a diecimila chilometri di distanza per presentargli i vini, ma senza muoverti fisicamente dall’ufficio, oppure (piuttosto) mentre nella vita vera stai facendo qualcos’altro, o mentre sei altrove.

All’inizio non ci credevo nemmeno io, però, obiettivamente, i primi risultati hanno cominciato ad arrivare.
E quando ho tirato le somme ho visto che i numeri sono positivi, e anche parecchio incoraggianti. Ho ripercorso i miei passi all’incontrario, cercando di capire cosa abbia funzionato, cosa funzioni meno e cosa invece proprio no. E cosa potrei, dovrei fare affinché tutto questo mio agitarmi sui social networks sia di utilità per l’azienda che è fatta non di chiacchiere, ma di vigne, di vini, di persone e di tantissimo lavoro off-line.

Ne ho parlato a Terroirvino la scorsa settimana con la presentazione che ho pubblicato su slideshare e che ri-posto qui, sperando possa essere di qualche utilità ad altri che, come me, stanno muovendo i primi passi. E se magari avete critiche, o suggerimenti, saranno molto ma molto benvenuti, perché questo è solo l’inizio di un cammino e la strada da percorrere è lunghissima ed affascinante.

Buona visione!

 

Tags: social networks, comunicazione del vino, social presence, Terroirvino

NUOVE DAL BLOG

Un po' diario di viaggio, un po' quaderno di campagna: un taccuino che raccoglie le storie del vino.
Riflessioni, racconti di luoghi ed eventi, la mia vita di ogni giorno.

  • #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    I principali vitigni autoctoni siciliani raccontati per infografiche. Scoprine la storia, l'evoluzione e le caratteristiche ed aiutami a diffondere sui social questo progetto gratuito di conoscenza e divulgazione utilizzando il tag #SicilianWine!

    Read more

  • Cosa sono e a cosa servono le DOC

    Cosa sono e a cosa servono le DOC

    Le Denominazioni di Origine Controllata in Italia: cosa significano, a cosa servono, e soprattutto perché e quando sono utili nella degustazione e comprensione dei vini che provengono da territori differenti.

    Read more

  • Piccole fiere del vino: sono troppe?

    Piccole fiere del vino: sono troppe?

    In Italia ci sono molte fiere del vino: negli ultimi anni si sono moltiplicate le manifestazioni di vignaioli ed artigiani del cibo e i seminari di approfondimento sul mondo della produzione biologica, biodinamica, naturale. Qualcuno dice che sono troppe...

    Read more

  • Dieci anni di vino

    Dieci anni di vino

    Un nuovo anno, un piccolo bilancio: i primi dieci anni della vita che ho scelto.

    Read more

  • I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e le fermentazioni spontanee, che oggi rappresentano uno dei punti fermi del movimento dei vini naturali, sono legati ad ancestrali tradizioni mediterranee, ancora oggi fonte di cultura ed ispirazione per molti vignaioli in tutto il mondo.

    Read more

Album fotografico

Album fotografico

Istantanee di vino e vigna, di terra e di cielo: tutte le foto disponibili su Flickr anche in alta risoluzione, da commentare, scaricare e condividere.

About me

About me

Mi chiamo Marilena Barbera e sono una vignaiola. Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia,
insieme a mia madre e ai miei ragazzi.

Videogallery

Videogallery

Immagini dal mio mondo: il canale YouTube con i racconti della vendemmia, le degustazioni dei vini,
i viaggi e gli incontri con persone molto speciali.

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.