• Mi chiamo Marilena Barbera
    e sono una vignaiola.
    Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia.
  • Terroir
    Aria e luce, mare e vento, e il sapere millenario
    che ha fatto della Sicilia
    la culla della civiltà mediterranea.
  • Mission
    Agricoltura biologica, vinificazione naturale, business sostenibile.

Del vino, dell'arte e della lentezza

Del vino e della lentezza

Pin It

Ci sono tanti modi per bere il vino, ma il migliore è uno: lentamente, godendo del tempo e delle sensazioni.

Da sempre il vino accompagna le attività culturali e conviviali degli uomini liberi.

Il Simposio (da συμ-πίνειν, syn + pìnein = bere insieme), invenzione dei Greci e simbolo della loro raffinatezza ed arte del vivere, era il luogo della poesia e dei canti, del confronto intellettuale e della riflessione filosofica, del piacere e dell’amore, del gioco, dell’ospitalità e delle relazioni.
Nel Simposio, abbandonate le armi o le fatiche quotidiane, si costruiva e condivideva la vita sociale e culturale della comunità, si discuteva di politica e si stringevano alleanze, si componevano opere che sono giunte, immortali, fino a noi.

Perché proprio il vino si accompagnava (e ancora oggi si accompagna) a tutto questo? Probabilmente perché il vino è, per eccellenza, la bevanda che richiede più tempo di altre e, più di ogni altra, induce alla meditazione e innalza alla comprensione dell’animo umano.

Non si può bere il vino di fretta, non lo si capirebbe. Il vino ha bisogno di tempo: cambia nel bicchiere ad ogni istante, evolve in sensazioni ad ogni momento differenti, richiama alla memoria ricordi e sensazioni che si credevano dimenticate, predispone alla conversazione e all’ascolto, e al godimento dell’arte.

In questo periodo sto sperimentando diversi abbinamenti tra i nostri vini e varie forme d’arte. Con la lettura e la letteratura nel #DukaTour2012, che ad ogni tappa mi riserva nuove emozioni, e che ha sorpreso ed entusiasmato chi ha avuto la curiosità di partecipare a questo particolare percorso.

Con la musica colta e raffinata di Cesare Malfatti, musicista straordinario e versatile, che un paio di settimane fa, insieme a Vincenzo di Silvestro, si è fermato a Menfi in Enoteca e ci ha regalato splendide atmosfere tenendo tutti incollati al filo delle sue invenzioni sonore, giocate con strumenti inusuali e sperimentate in ambienti acustici differenti.

Con lui stiamo ragionando di abbinare a vino e musica anche le arti visive, la suggestione delle immagini. E’ un progetto futuro, per il momento ancora solo abbozzato, ma che sono sicura ci riserverà grandi emozioni.

Quindi... Stay tuned!

PS: tutte le foto sono di Denise Moscuzza. L'album completo si trova su Facebook.
 

Tags: degustazioni, vino e musica, Cesare Malfatti

NUOVE DAL BLOG

Un po' diario di viaggio, un po' quaderno di campagna: un taccuino che raccoglie le storie del vino.
Riflessioni, racconti di luoghi ed eventi, la mia vita di ogni giorno.

  • #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    I principali vitigni autoctoni siciliani raccontati per infografiche. Scoprine la storia, l'evoluzione e le caratteristiche ed aiutami a diffondere sui social questo progetto gratuito di conoscenza e divulgazione utilizzando il tag #SicilianWine!

    Read more

  • Cosa sono e a cosa servono le DOC

    Cosa sono e a cosa servono le DOC

    Le Denominazioni di Origine Controllata in Italia: cosa significano, a cosa servono, e soprattutto perché e quando sono utili nella degustazione e comprensione dei vini che provengono da territori differenti.

    Read more

  • Piccole fiere del vino: sono troppe?

    Piccole fiere del vino: sono troppe?

    In Italia ci sono molte fiere del vino: negli ultimi anni si sono moltiplicate le manifestazioni di vignaioli ed artigiani del cibo e i seminari di approfondimento sul mondo della produzione biologica, biodinamica, naturale. Qualcuno dice che sono troppe...

    Read more

  • Dieci anni di vino

    Dieci anni di vino

    Un nuovo anno, un piccolo bilancio: i primi dieci anni della vita che ho scelto.

    Read more

  • I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e le fermentazioni spontanee, che oggi rappresentano uno dei punti fermi del movimento dei vini naturali, sono legati ad ancestrali tradizioni mediterranee, ancora oggi fonte di cultura ed ispirazione per molti vignaioli in tutto il mondo.

    Read more

Album fotografico

Album fotografico

Istantanee di vino e vigna, di terra e di cielo: tutte le foto disponibili su Flickr anche in alta risoluzione, da commentare, scaricare e condividere.

About me

About me

Mi chiamo Marilena Barbera e sono una vignaiola. Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia,
insieme a mia madre e ai miei ragazzi.

Videogallery

Videogallery

Immagini dal mio mondo: il canale YouTube con i racconti della vendemmia, le degustazioni dei vini,
i viaggi e gli incontri con persone molto speciali.

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.