Perriconi e Pignatelli #1
Pin It

Il 22 Giugno 2015 si è tenuta a Genova, in occasione di Terroirvino, la prima degustazione "mondiale" di Perriconi e Pignatelli: sei vini, sei produttori, un obiettivo comune.

I siciliani hanno una loro personale visione del mondo: c’è la Sicilia, che è Terra, ci sono le Isole – Egadi, Pelagie, Eolie – e poi c’è il Continente, che comincia a Reggio Calabria e finisce in India o in Cina, o anche più in là.

Quindi, quando il 22 giugno scorso io e Marco Sferlazzo siamo andati a Genova a presentare “Perriconi e Pignatelli”, dal punto di vista di un siciliano questa degustazione poteva ben essere definita “mondiale”, o quanto meno continentale… e con questo spirito infatti l'abbiamo raccontata ai venticinque intrepidi che ci hanno accompagnati in questo viaggio alla scoperta di uno dei vitigni più rari della Sicilia.

E’ stata la prima volta che sei produttori di un certo tipo si sono presentati insieme a fare una cosa del genere: produttori di un certo tipo, ossia del tipo "piccolini", che stanno dietro a tutto personalmente, dalla campagna alla cantina alle PR, e spesso anche alle consegne e all’attività commerciale. Produttori che lavorano artigianalmente poche bottiglie, e spesso non ne hanno da “spendere” in eventi, fiere e promozione; che raramente si affidano a consulenti, ma curano i vini con le proprie mani e coltivano la propria vigna da sé.

Produttori che hanno deciso di investire su un vitigno antico che sta scomparendo, ma che rappresenta l’identità profonda della Sicilia Occidentale e per questo merita attenzione e considerazione.

Trasmettere questo a chi ha partecipato, ma soprattutto trasmettere la passione di chi produce Perricone, la grande qualità che questo vitigno riesce ad esprimere, l’impegno di tutti noi nella valorizzazione dei terroir che lo ospitano è stato per me un onore.
E ringrazio i miei colleghi Fabio, Renato Josephine e Sebastiano, Francesco, Nino e soprattutto Marco, che ha voluto condividere con me la responsabilità di rappresentare, per una volta uniti, la nostra Terra straordinaria.

Per chi non c'era, ma avrebbe voluto esserci, lo storify con una raccolta dei momenti salienti e degli articoli che hanno raccontato l'evento.
 

Tags: perricone, pignatello, Terroirvino, storify

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.